Web3, sviluppi ed impatti

Web3 rappresenta l’evoluzione dell’internet come ci siamo abituati a conoscerlo: da una monopsonia nelle mani di pochissime piattaforme come Amazon, Google, Facebook, ad un numero molto maggiore di entità che ci consentono sia di leggere e scrivere come prima, sia di creare applicazioni e stipulare contratti.

Covid e Totalitarismo

Alla Festa della Repubblica del 2 giugno, in una sala affollata con musica dal vivo, parlandosi da vicino e senza maschera per riuscire a sentirsi, mi son preso il Covid, e con me molti altri. Sapendo di essere a rischio, ho usato l’acqua di Sirmione per tener pulite le narici ed aumentato le quantità di vitamine D e C per aiutare il sistema immunitario. 

Figura da cioccolataio

Figura da cioccolataio è un’espressione torinese dispregiativa, significa far una brutta impressione, ed ha una storia alle spalle che è sempre attuale. A Torino tra ‘700 ed ‘800 c’era una fervente attività di produzione di cioccolato, e si racconta di un cioccolatiere con manie di grandezza che si faceva tirare la carrozza da quattro cavalli, mentre i borghesi se ne potevano permettere al massimo un paio ed i peones ovviamente a piedi. 

Cibo, intelligenza artificiale, e metabolismo

Nel 2006 fu pubblicato “The China Study” (Studio Cina), stesso titolo anche in Italia, un libro dove padre medico e figlio ricercatore spiegano i meccanismi metabolici con cui il nostro corpo assorbe i diversi nutrienti. Scopriamo così che una sola mela ci dà molta più vitamina C di qualsiasi pillola di supplementi e, ancora più interessante, dopo averne mangiata una il nostro corpo cambia la digestione della successiva massimizzando altri nutrienti. 

Il lavoro da remoto, croce e delizia

Elon Musk, che insieme a pochi altri realisti prevede una crisi economica a livello tsunami con meteorite, ha pensato bene di ordinare ai suoi quasi 100.000 dipendenti di tornare a lavorare in ufficio almeno 40 ore alla settimana, e che vuole approvare personalmente qualsiasi eccezione.

Il Pirata dei Caraibi e la stampa politically correct

Nelle scorse settimane gli americani hanno seguito con tifo da stadio la causa tra il Pirata dei Caraibi Johnny Depp, e la sua ex-moglie Amber Heard. All’origine del tutto un articolo scritto dall’attrice nel 2018 per denunciare il problema delle violenze domestiche, dove lasciava intendere parlasse del Pirata pur senza nominarlo esplicitamente. 

Arriva Gato, e adesso?

Nando de Freitas, famoso ricercatore di Google, ha annunciato che l’evoluzione dell’intelligenza artificiale generale (AGI) da molti ritenuto un traguardo lontano, è in effetti in dirittura d’arrivo. Fuori di dubbio che DeepMind abbia aumentato il numero di attività che riesce a compiere in autonomia, dal montare un Lego allo scrivere una poesia, l’annuncio del nuovo Gato merita lettura ed approfondimento. 

Un vecchio bianco, per antico pelo

Ed ecco verso noi venir da Davos un vecchio, bianco per antico pelo, gridando: “guai a voi, anime prave”. Con le stesse infernali parole Henry Kissinger ha cercato di spiegare ai ricconi riuniti sui monti svizzeri che, senza un passo indietro di Zelenski sulle sue legittime pretese, la guerra continuerà ad asfaltare l’Ucraina e probabilmente a contagiare il resto del mondo.

Il latte svizzero in prima classe

In America amiamo la Svizzera, in primis perché neutrale, per il fatto che dal 1853 le relazioni sono serie ed affidabili, ci spediscono ottimi prodotti, ed ospitano al meglio turisti e ricconi. Da una settimana ci mandano anche il latte in polvere per i bimbi, perché non ne abbiamo abbastanza.