I like Dante

Il padre della lingua italiana? Il sommo poeta? Se parliamo di letteratura, il primo assoluto è sempre lui.
Durante di Alighiero degli Alighieri nacque nel 1265 e fu un intellettuale dai molteplici interessi: si occupò di teologia, filosofia, metrica, linguistica e pure politica. 

Ora in onda, il carosello

Il mondo dell’informazione è tendenzialmente portato a parlarci di brutte notizie: in piena e volontaria controtendenza, l’articolo di oggi nasce come puro intrattenimento intellettuale. Ho immaginato questo divertissement come un carosello anni 60: vi illustrerò alcuni prodotti culturali che hanno catturato la mia attenzione.

La giostra delle ideologie

Pur avendo occupato per soli vent’anni questo pianeta, ho visto innumerevoli fedi politiche susseguirsi. Mi chiedo: da quando la politica gira più veloce della moda?

È di nuovo Natale

“È che ci sono sette miliardi di persone, al mondo. Ma fondamentalmente si dividono in due categorie. Ci sono quelle che amiamo. E poi ci sono tutte le altre. Che sono tantissime.”

Il futuro della moda

“A te, vezzosissima Dea, che oggi temperi e governi la nostra brillante gioventù, a te sola questo piccolo Libretto si dedica, e si consagra.”

Bla bla bla

In un mondo che vede e non vuole capire si può comunicare un messaggio? C’è modo di superare simile egemonia?

Letteratura trap

Ascoltami, i poeti laureati

si muovono soltanto fra le piante

dai nomi poco usati.

VS

Ascoltami, i trapper laureati

sfrecciano soltanto su auto

dai costi strampalati.