Zafferano è un Simil Quotidiano on line.
Se ti abboni, ogni sabato e quando serve,
riceverai Zafferano via mail.
L'abbonamento è gratuito (e lo sarà sempre).


MI ABBONO
 
Numero 76

IL Cameo

di Riccardo Ruggeri
12 settembre 2020

Due sberle al dottor Silvio: negazionista e imbroglione

Noi cittadini comuni senza particolari eccellenze, ma anche senza particolari negatività, apòti, membri della mitica “maggioranza silenziosa” dobbiamo essere grati a Carlo Verdone. La sua sintesi: “Ebbasta có sto politicamente corretto. Basta, ne abbiamo le palle piene, nun se ne po’ più … Sta diventando ‘na patologgia”.

Ha ragione, seguendo questo andazzo non farà...

Continua a leggere...

IL Signor CEO

di Riccardo Ruggeri
12 settembre 2020

"Ricreeremo un’Europa discount con l’applicazione del modello ZBB"

Prosegue l'intervista di Zafferano al Signor CEO. Ecco la domanda di questa settimana.

So che lei all’inizio era stato chiaro: non avrebbe accettato domande riferite a singoli Paesi. Le chiedo se può fare un’eccezione. La domanda è secca. Sareste favorevoli a una Presidenza della Repubblica “non notarile” di Mario Draghi che riduca, nel rispetto formale della Costituzione, notoriamente a maglia bernarda, il Presidente del Consiglio a un ragazzo spazzola, e il Parlamento altrettanto, essendo tutto concentrato solo a difendere le cadreghe, pur di finire la legislatura?

Continua a leggere...

En famille / 1

di Barbara Nahmad
12 settembre 2020

Si chiamava Charlotte Aboaf

Charlotte Aboaf, nata ad Alessandria d’Egitto nel 1942. Figlia di Adamo Aboaf, un ebreo di Corfù trasferitosi poi dall’altra sponda del mare, e di Fortunée Ancona, nata ad Aleppo, in Siria, ma curiosamente di cognome italiano. Decima di undici figli, il francese come lingua materna, arrivò in Italia a metà degli anni Cinquanta, appena adolescente, invitata dalla sorella maggiore, Yvonne, a venire a vivere a Milano. Questo perché dopo il colpo di Stato antimonarchico di Nasser...

Continua a leggere...


IL Digitale

di Roberto Dolci
12 settembre 2020

Wikileaks serve al giornalismo che funziona

Julian Assange è il controverso creatore e capo di Wikileaks, la piattaforma digitale che da anni raccoglie segreti, ne valuta l’impatto sulla sicurezza delle persone, e poi li pubblica. La piattaforma parte nel 2006 con rilevazioni importanti dal punto di vista giornalistico e dimostrazione di serietà, ma è nel 2010 che scatena un putiferio rilevando ipocrisia e problemi delle guerre americane in Medio Oriente. Da quel momento...

Continua a leggere...
Che cos'è Zafferano

Che cos'è Zafferano

Zafferano è un Simil Quotidiano on line, antidepressivo, antibatterico, da un'idea di Riccardo Ruggeri.

Per ricevere Zafferano bisogna abbonarsi.
L'abbonamento è gratuito (e lo sarà sempre).
Se ti abboni ogni sabato e quando serve riceverai Zafferano via mai.

Abbonati