Cacciatori di aquiloni


Condividi:

Questa rubrica è aperta a tutti coloro che vogliano scriverci, scegliendo i temi che ritengano interessanti.

Ci sono però alcuni vincoli invalicabili: non è ammessa la tecnica delle fake truth, quella di verità parziali o parzialmente documentate utilizzate per produrre informazione ingannevole o distorta per fini ideologici; è richiesto un linguaggio sintetico ed evocativo; nessun attacco alle persone; numero di battute coerente con la configurazione di Zafferano.

© Riproduzione riservata.
Condividi l'articolo con un tuo amico o sui social network:
Zafferano

Zafferano è un settimanale on line.

Se ti abboni ogni sabato riceverai Zafferano via mail.
L'abbonamento è gratuito (e lo sarà sempre).

In questo numero hanno scritto:

Riccardo Ruggeri (Lugano): scrittore, editore, tifoso di Tex Willer e del Toro
Angelo Codevilla (California): professor emeritus, viticoltore, tifoso di Tex Willer
Roberto Dolci (Boston): imprenditore digitale
Roberto Zangrandi (Bruxelles): lobbista
Osvaldo Danzi (Firenze): specialista risorse umane, ideatore della community FiordiRisorse
Angela Maria Borello (Torino): direttrice didattica scuola per l’infanzia, curiosa di bambini
Marco Cesana (Roma): Liceale
Marinella Doriguzzi Bozzo (Torino): da manager di multinazionali allo scrivere per igiene mentale
Filippo Baggiani (Torino): commerciale settore moda, scrittore allo stato quantico
Federico Lanteri (Vallecrosia, Imperia): cuoco, ristoratore