Dal fucile alla chitarra

Lo scultore Nikola Macura, Università di Belle Arti a Novi Sad in Serbia, ha creato un violoncello unendo un bazooka a un bidone di gas e trasformato in una chitarra quel che era un fucile Zastava M70.

Diavolo di un violinista!

Ha iniziato lo studio della musica a quattro anni, a undici ha ricevuto il suo primo violino Stradivari e a tredici ha firmato un contratto con la Deutsche Grammophon. 

Musica per Disney!

A Walt Disney era molto cara la canzone “Feed the birds”, scritta dai fratelli Sherman per il suo film “Mary Poppins” del 1964, vincitore di cinque Oscar tra cui quello per la colonna sonora. A ricordarlo i due compositori ai quali il Maestro dell’animazione chiedeva ogni tanto di suonare quel brano per lui.

Un texano in Russia

Oggi vi racconto una storia che risale al periodo della Guerra Fredda quando, dopo il vittorioso lancio dello Sputnik (1957), in Unione Sovietica fu deciso di mostrare al mondo la grandezza della cultura e scuola russa istituendo nel 1958 il concorso internazionale Tchaikovsky.

Clair de lune

“Au calme clair de lune triste et beau” scrive Paul Verlaine nella poesia da cui trae ispirazione Claude Debussy per uno dei suoi brani pianistici più famosi, quel “Clair de lune” pubblicato nel 1905 (ma scritto nel 1890, rivisto e inserito nella “Suite bergamasque”).

Musica nel piatto: coltelli per cantare

Sono un mistero i coltelli di cui sto per raccontare: si tratta di raffinate posate da tavola, manufatti di gran pregio probabilmente italiani, di epoca rinascimentale (1500-1550). L’impugnatura è in avorio intarsiato con manopola finale in argento.

Il pianoforte da cucina

Heinrich Steinweg è un ragazzo con la passione per gli strumenti musicali e li ripara nell’officina dove lavora, in Germania. Il pianoforte lo incanta e nel segreto di casa ne studia le possibili innovazioni: riuscirà a realizzarle nel primo strumento che costruisce nella sua cucina e che sarà a lungo conosciuto come “the kitchen piano”. 

Un orecchio da cani

Un tecnico del suono e un neurologo veterinario sono stati gli esperti nel team della musicista Lisa Spector, che negli Stati Uniti da tempo studia la risposta dei cani (e altri animali) agli stimoli sonori. Dalla loro ricerca è nato il progetto di successo “Through a Dog's Ear”, una serie di iniziative con registrazione di ore di musica adattata all’orecchio del cane: ritmi rallentati e frequenze modificate sembra siano essenziali.

Lezioni di musica

Tra i regali che Sir Paul McCartney ha ricevuto per gli 80 anni da poco compiuti ci sono di sicuro i ricavi di Yousician, startup che lo vede tra gli investitori. La piattaforma di music education conta su una avanzatissima tecnologia ma il suo principale appeal sta nel far immaginare che imparare a suonare uno strumento sia semplice.