Il Carnevale di David

David Graeber, nato a NewYork nel ’61, è mancato troppo presto a Venezia, ad inizio settembre.  Abbiamo celebrato, spero anche alcuni tra voi lettori, il suo Carnevale domenica 11 ottobre, con una sequela di collegamenti, feste, letture dei suoi articoli e libri in 120 città del mondo, iniziando in Australia fino in America, dall’alba al tramonto su #Carnival4David.  David è uno tra i ricercatori che ho citato più spesso parlando di fake news e fake truth, perché il suo contributo di antropologo ci consente di rivedere quei concetti di debito pubblico, di democrazia, di libertà di parola e di controllo dei media che ci vengono...

"Rimandare la presa della Corte Suprema, che emicrania terribile!"

Prosegue l'intervista di Zafferano al Signor CEO, questa volta addirittura su Zoom.

Caro il mio Signor CEO la sento e la vedo molto depresso. Immagino sia per la morte del giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti Ruth Bader Ginsburg. Vedo che i suoi maggiordomi dem sono molto preoccupati che Donald Trump, com’è nel suo diritto costituzionale, nomini un giudice, una donna giovane e legata a valori cristiani, guadagnando così...

Wikileaks serve al giornalismo che funziona

Julian Assange è il controverso creatore e capo di Wikileaks, la piattaforma digitale che da anni raccoglie segreti, ne valuta l’impatto sulla sicurezza delle persone, e poi li pubblica. La piattaforma parte nel 2006 con rilevazioni importanti dal punto di vista giornalistico e dimostrazione di serietà, ma è nel 2010 che scatena un putiferio rilevando ipocrisia e problemi delle guerre americane in Medio Oriente. Da quel momento...